Attestazione qualità e qualificazione- Linee guida

LINEE GUIDA del PROCESSO DI ATTESTAZIONE degli STANDARD QUALITATIVI E DI QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE DEI SERVIZI PRESTATI

dagli OPERATORI ED INSEGNANTI DI TUINA E QIGONG

INTRODUZIONE

Il presente documento elaborato dall’Associazione Professionale OTTO – Operatori TUINA – QIGONG e Tecniche Orientali, iscritta nell’elenco del MISE delle Associazioni che rilasciano l’attestazione, è finalizzato alla definizione dei requisiti relativi all’attività professionale dell’Operatore e dell’Insegnante Tuina e Qigong, in conformità con il mandato attribuitole dalla Lg.4/2013[1], con particolare riferimento all’art.7 Sistema di Attestazione, illustrando il processo di rilascio dell’attestazione ed esplicitando gli standard di qualità e di qualificazione professionale dei servizi prestati nell’esercizio dell’attività professionale.

L’Associazione OTTO intende utilizzare, inoltre, i contenuti del presente documento in sede di partecipazione ad eventuali Tavoli Tecnici presso le Istituzioni competenti, nei processi di partecipazione della vita associativa, nell’attività di advocacy presso gli interlocutori italiani ed europei.

In particolare, si terrà conto dei contenuti del presente documento sia nel corso delle attività di verifica dei requisiti posseduti dai professionisti da parte delle Commissioni interne di verifica per il TUINA e per il QIGONG sia per quanto riguarda gli indirizzi da fornire alle Scuole di formazione per Operatori ed Insegnanti TUINA e QIGONG che intendono richiedere il riconoscimento di OTTO in quanto adottano standard formativi coerenti con i requisiti di qualificazione identificati per l’erogazione dei servizi professionali.

Detti requisiti sono definiti, a partire dai compiti e attività specifiche identificati, in termini  di conoscenza,   abilità   e   competenza   e sono espressi in maniera tale da agevolare i processi di valutazione e convalida dei risultati dell’apprendimento in   conformità   al   Quadro   europeo   delle   qualificazioni (European Qualifications Framework – EQF

[1] LEGGE 14 gennaio 2013 , n. 4 Disposizioni in materia di professioni non organizzate. (13G00021) (GU n.22 del 26-1-2013) Vigente al: 26-1-2013 Art. 6 Autoregolamentazione volontaria:  1. La presente legge promuove l’autoregolamentazione volontaria e la qualificazione dell’attività dei soggetti che esercitano le professioni di cui all’art. 1, anche indipendentemente dall’adesione degli stessi ad una delle associazioni di cui all’art. 2.  (omissis);

 Art. 7 Sistema di attestazione.  Art. 7 –  1. Al fine di tutelare i consumatori e di garantire la trasparenza del mercato dei servizi professionali, le associazioni professionali possono rilasciare ai propri iscritti,   previe   le   necessarie verifiche,  sotto  la  responsabilità  del  proprio   rappresentante legale, un’attestazione relativa:     a) alla regolare iscrizione del professionista all’associazione; b) ai requisiti necessari alla  partecipazione  all’associazione stessa; c) agli standard qualitativi e di qualificazione  professionale che  gli   iscritti   sono   tenuti   a   rispettare nell’esercizio dell’attività professionale ai fini del mantenimento dell’iscrizione all’associazione; d) alle garanzie fornite dall’associazione all’utente,  tra  cui l’attivazione dello sportello di cui all’art. 2, comma 4; e) all’eventuale  possesso  della  polizza  assicurativa  per  la responsabilità professionale stipulata dal professionista;     (omissis)

CLICCA SULL’IMMAGINE SOTTOSTANTE E POTRAI LEGGERE LE LINEE GUIDA

L'Associazione OTTO - OPERATORI TUINA-QIGONG E TECNICHE ORIENTALI è una Associazione professionale ai sensi della LEGGE 4/2013, Disposizioni in materia di professioni non organizzate. segreteriagenerale@ottoitalia.org