Intervisione 2014 soci professionisti Qi Gong: domenica 2 marzo, ore 10 – 13
c/o Associazione l’Albero, Via del Viminale, 38, scala a sin. 3° piano

Intervisione soci professionisti Qi Gong

Caro/a socio/a , come sai, la Lg.4/2013 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate” impone alle Associazioni di aggregazione e rappresentanza dei professionisti, di presidiare gli standard qualitativi della formazione, aggiornamento ed erogazione delle prestazioni professionali dei propri soci.

Per questo l’Associazione OTTO – “OPERATORI TUINA-QIGONG E TECNICHE ORIENTALI” richiede ai propri soci le evidenze formali e sostanziali circa l’acquisizione ed il mantenimento di tali standard qualitativi.

È una pratica consolidata di OTTO, tra le altre cose, dare evidenza della padronanza delle competenze , nel caso degli insegnanti di Qi Gong, necessarie a trasmettere gli insegnamenti, garantendo l’appropriatezza delle modalità di pratica ai propri allievi.
Un momento fondamentale, al riguardo, è rappresentato dall’Intervisione:
entro un anno dall’iscrizione alla categoria professionale, il Socio è tenuto a sostenere una intervisione con la commissione Qi Gong che ha l’obiettivo di favorire l’ingresso nell’associazione e la conoscenza reciproca.

Il socio dovrà fornire alla Commissione Qi Gong idonea documentazione che attesti l’effettuazione di un tirocinio di insegnamento supervisionato di almeno 250 ore e una tesi che illustri l’esperienza di pratica di insegnamento effettuata. Tale documentazione dovrà essere inviata alla segreteria di OTTO che provvederà ad inoltrarla ai componenti la Commissione entro i 15 gg. precedenti la data fissata per l’intervisione.

Modalità previste per l’intervisione: 

la durata di ogni singola intervisione sarà di circa un’ora nel corso della quale il socio presenterà la propria esperienza e illustrerà la propria tesi. Guiderà poi una lezione di una ventina di minuti, proponendo un paio di pratiche. L’intervisione si conclude con un breve confronto sull’esperienza.
Alla fine la Commissione, dopo un breve confronto interno, comunicherà il proprio parere.